mercoledì 2 dicembre 2020

PANBRIOCHE SALATO DA FARCIRE


PANBRIOCHE SALATO DA FARCIRE

Ingredienti per uno stampo da 750 gr:

500 gr di farina manitoba oppure farina 0
125 gr di acqua
125 gr di latte
50 gr di zucchero
100 gr di burro
25 gr di lievito di birra fresco
10 gr di sale
2 uova intere piccole
2 tuorli piccoli

 x spennellare: un tuorlo d'uovo e un goccio di latte

PREPARAZIONE:
Versare nel boccale l'acqua,il latte, il lievito sbriciolato, lo zucchero e lavorare per 2 minuti 37°. Vel.2Aggiungere la farina e impastare per 1 Minuto Vel. Spiga, trascorso questo minuto aggiungere anche  il burro a pezzetti, le uova, il sale e rimpastare ancora per 4 Minuti Vel. SpigaTogliere l'impasto dal boccale e formare una sfera, metterla in una ciotola coperta con la pellicola e fare lievitare per 1 ora dentro il forno spento, trascorso questo tempo lavorare l'impasto su un piano, riformare di nuovo una sfera e metterla nello stampo alto da panettone, mescolare l'uovo con il latte e spennellare la superfce, fare lievitare il tutto nel forno spento fino a che l'impasto raggiunge il bordo dello stampo, ci possono volere anche parecchie ore, circa 6-8, una volta lievitato e raggiunto il bordo, cuocere il panbrioche in forno gia' caldo a 180° per circa 30-45 Minuti. Fare raffreddare bene prima di utilizzarlo o meglio ancora preparare il panbrioche un giorno prima dell'utilizzo in modo da facilitarne il taglio, conservandolo avvolto nella pellicola trasparente. Prima di farcirlo, tagliare il panbrioche in senso orizzontale formando circa 10/12 dischi, le fette devono essere sempre pari. Iniziare col farcire le prime 2 fette della base, poi prendere altri due dischi, farcirli e appoggiarli sui primi due, continuando così fino al coperchio, solo a questo punto si potra' procedere a ritagliare il Panettone Gastronomico anche in senso verticale in modo da ottenere 6 spicchi.

N.B. per evitare che il Panbrioche si afflosci al centro, dopo averlo sfornato, infilzare la base con due ferri e metterlo a raffreddare sospeso a testa in giù.

martedì 13 ottobre 2020

CIAMBELLA BIGUSTO LATTE E CACAO

 CIAMBELLA BIGUSTO LATTE E CACAO

SOFFICISSIMA COME UNA NUVOLA I BAMBINI L'AMERANNO !

Ingredienti per uno stampo da 26 cm:

300 g di farina 00 + q.b.
200 g di zucchero
200 g di latte + 2 cucchiai
150 g di olio di semi di girasole
2 uova
1 pizzico di sale
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito per dolci
Burro q.b. per imburrare

Preparazione:

Mettere nel boccale del BIMBY, tutti gli ingredienti e lavorare 1 Minuto Velocità 5, versare metà del composto all'interno di uno stampo a forma di ciambella da 26 cm di diametro precedentemente imburrato e infarinato, aggiungere 2 cucchiai di cacao e 2 cucchiai di latte al composto rimasto nel boccale e lavorare 25 Sec. Vel. 5, distribuire il composto a cacao uniformemente nello stampo sopra al composto bianco 
e cuocere la ciambella in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti, facendo sempre la prova stecchino per verificare la cottura interna del dolce che dovrà presentarsi asciutto, eventualmente cuocere ancora per altri 5-10 minuti fino a quando sarà cotto internamente, quindi, togliere la ciambella dal forno, farla intiepidire un po', trasferirla in un vassoio, aspettare che si raffreddi e poi servire ! per renderla ancora più golosa, cospargerla con lo zucchero a velo.

giovedì 17 settembre 2020

SPAGHETTI COZZE E VONGOLE

 SPAGHETTI COZZE E VONGOLE 

INGREDIENTI:

300 g di cozze col guscio
500 gr di vongole veraci con guscio
300 gr di spaghetti
50 gr di olio extra vergine di oliva 
aglio 2 -3 spicchi
sale e pepe q.b.
1 mazzolino di prezzemolo
150 gr di pomodorini tagliati a metà
350 gr di acqua

Procedimento:

Mettere le vongole e le cozze a bagno con acqua e sale un pò prima della cottura, prima di cuocerle scolarle e pulirle passandole sotto l'acqua corrente,  smuovendo le vongole con le mani per eliminare la sabbia ed eliminare la barbetta dalle cozze.
Nel boccale del bimby mettere l'aglio e il prezzemolo tritare per qualche secondo a vel-6 aggiungere l'olio e rosolare per 3 minuti 100° vel. 3, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e l'acqua.
Mettere le vongole e le cozze nel recipiente e del varoma,  mettere gli spaghetti nel vassoio superiore come in foto, in questo modo cominceranno ad ammorbidirsi, 

posizionare il tutto sopra il coperchio e cuocere a vel. 1 temp. varoma per 14 minuti, 

passato questo tempo togliere gli spaghetti dal vassoio aprire il coperchio e sistemarli dentro il boccale come in foto;


aggiungere un pizzico di sale e pepe, chiudere il coperchio e riposizionare sopra il varoma con dentro le vongole e le cozze, continuare a cuocere per il tempo indicato sulla confezione della pasta a vel. soft , antiorario, temp. varoma. A fine cottura, trasferire su un piatto da portata e versare sopra le vongole e le cozze, cospargere con del prezzemolo tritato e buon appetito !

martedì 18 febbraio 2020

CHIACCHIERE ALLA PANNA


CHIACCHIERE ALLA PANNA

Ciao a tutti, come promesso vi lascio la mia ricetta delle chiacchiere alla panna con soli 2 ingredienti che tutti abbiamo in casa, facili, veloci, croccanti friabili e bollose !

Ingredienti

250 g di farina 00 + q.b.
200 g di panna per dolci zuccherata (senza montata)
in alternativa potete utilizzare panna da cucina + 1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di limoncello (facoltativo)

Procedimento:

Mettere nel boccale la farina, la panna, il limoncello se volete ed impastare 2 Min. Vel. Spiga, deve risultare un composto morbido ma sodo, eventualmente aggiungere 1-2 cucchiai di farina ed impastare nuovamente 1 Min. Vel. Spiga.
Si puo' fare anche senza Bimby, mettere la farina in una ciotola, fare un buco al centro, versare la panna e impastare.
Formare una sfera con l'impasto ottenuto e farlo riposare in frigo 30 Minuti. tagliarlo in tanti pezzi e stenderli col mattarello su un piano infarinato come ho fatto io oppure con la macchinetta della pasta, formare delle sfoglie molto sottili e tagliarle a strisce o a quadrati, fare un incisione al centro e friggerle in una padella con abbondante olio di semi bollente, man mano, metterle su un foglio di carta assorbente, trasferirle in un vassoio, cospargerle con abbondante zucchero a velo e servire.