giovedì 3 novembre 2016

CIAMBELLA ALL'ACQUA CON NUTELLA

 CIAMBELLA ALL'ACQUA CON NUTELLA


QUESTA CIAMBELLA ALL'ACQUA E' DAVVERO SUPER SOFFICE E DELICATA, IO L'HO VOLUTA ARRICCHIRE AGGIUNGENDO QUALCHE CUCCHIAINO DI NUTELLA IN SUPERFICIE DOPO AVERLA VERSATA NELLA TORTIERA, POTETE AGGIUNGERE ANCHE DELLE GOCCE DI CIOCCOLATO MA E' BUONISSIMA ANCHE SEMPLICE, COSI' SOFFICE CHE SI SCIOGLIE IN BOCCA... SOTTO TROVATE LA MIA RICETTA.....




INGREDIENTI:
3 UOVA
BUCCIA DI 1 LIMONE  GRATTUGGIATO
250 G DI FARINA 00 + q. b.per infarinare
250 G DI ZUCCHERO
130 G DI OLIO DI SEMI DI GIRASOLE + q. b. per oliare
130 G DI ACQUA NATURALE A TEMPERATURA AMBIENTE
1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI VANIGLIATO
NUTELLA Q. B.
ZUCCHERO A VELO Q. B.

Per prima cosa, mettere la farfalla tra le lame del boccale, versiamo al suo interno le uova intere, lo zucchero e montiamo per 4 Min.Vel.4,
Togliere la farfalla dal boccale, di seguito aggiungiamo l'olio, l'acqua e la buccia grattugiata di limone, frulliamo 50 Sec.Vel.5, aggiungere la farina e lavorare ancora 30 Sec.Vel.5 ,
infine aggiungere il lievito; 15 Sec.Vel.5.
Versare un filo di olio nello stampo e distribuirlo uniformemente con un pennello o con un tovagliolo eliminando l'eccesso, versare un poco di farina e infarinare bene lo stampo.
Versare al suo interno il composto della ciambella , mettiamo in superficie qualche cucchiaino di nutella (senza esagerare altrimenti cadra' sul fondo durante la cottura) e infine cuocere in forno già caldo a 170-180° per circa 30-40 Min.
Dopo aver verificato la cottura facendo la prova stecchino, togliere la teglia dal forno, fare intiepidire e poi togliere la ciambella dalla teglia, spolverare a piacere con lo zucchero a velo , fare raffreddare e servire.

QUESTO E' L'INTERNO DELLA CIAMBELLA 







lunedì 31 ottobre 2016

CONSIGLI PER UN OTTIMO RISOTTO CON IL BIMBY

CONSIGLI PER UN OTTIMO RISOTTO CON IL BIMBY


Salve a tutti, al contrario di quanto si possa dire, che il risotto cucinato con il bimby non venga bene, o perche' troppo sfatto o perche' crudo in superficie, dopo varie prove posso dirvi che il risotto cotto nel bimby viene una meraviglia, basterà seguire alcuni trucchetti e il gioco e' fatto:

AD ESEMPIO:


1: Dopo avere fatto rosolare con l'olio la base del riso, con cipolla , o carote o aglio, verdure ecc... INSERIAMO LA FARFALLA tra le lame, questo fa si che il riso venga mescolato in maniera uniforme dal basso verso l'alto evitando che resti crudo nella parte superiore del boccale.

2: Tostiamo il riso per 3 MIN.100°Vel.Soft-Antiorario. con la farfalla inserita vi raccomando!

3: A questo punto possiamo decidere se aggiungere acqua bollente o acqua fredda, nel caso che mettiate, come me, l'acqua fredda, dovrete aggiungere circa 5 Min. In più al tempo di cottura del riso, ad esempio; se sulla confezione c'e' scritto che cuoce in 15 Min. dovrete impostare il tempo per almeno 20 Min. Perche' l'acqua essendo fredda, dovrà avere il tempo di arrivare ad ebollizione.
Se invece aggiungete l'acqua bollente, in questo caso basterà rispettare i tempi di cottura riportati sulla confezione, tutto questo con la farfalla tra le lame 100°Vel.Soft-Antiorario.
Per la proporzione dei liquidi, io ne aggiungo sempre il doppio del peso del riso e se occorre, man mano che cuoce se vedo che il risotto si asciuga troppo, aggiungo un pochino di acqua calda, o un poco di brodo caldo, attraverso il foro del coperchio e continuo la cottura nei tempi e nelle velocità programmate all'inizio.

4:Per accertarmi della cottura del riso, nonostante i tempi selezionati consigliati dalla confezione, io assaggio sempre il grado di cottura qualche minuto prima dello scadere del tempo, ad esempio; ho programmato un tempo di 15 Min. . assaggio dopo 12.13 Min. e se ancora il riso e' troppo duro prolungo la cottura , se viceversa il riso e' cotto, allora non lo cuocio più, altrimenti risulterebbe sfatto.

5:Pochi minuti prima della fine della cottura, come potete vedere dal video, per rendere il mio risotto ancora più cremoso, non aggiungo il classico burro, o il parmigiano ecc.. ma bensi' un poco di besciamella preparata nel bimby poco prima di cuocere il riso, oppure aggiungo della besciamella avanzata.

Preparo una besciamella a base di latte e burro;
Mettiamo nel boccale 150 g di latte con 15 g di farina 00 e 20 g di burro un pizzico di sale o dado granulare e cuociamo 5 Min.90°Vel.3, togliamo la besciamella dal boccale, mettiamola in una ciotola e teniamola da parte e adoperiamola per amalgamare il risotto.

BUON APPETITO !!!

giovedì 8 settembre 2016

TARTUFI AL CIOCCOLATO BIMBY

TARTUFI AL CIOCCOLATO BIMBY

INGREDIENTI:

biscotti secchi 500 g
burro sciolto 100 g 
 zucchero 100 g
mandorle pelate 250 g
cioccolato al latte 150 g
caffè zuccherato 2 tazzine 
1 bicchierino crema di wisky 
(TIPO BAYLES O ALTRO A SCELTA )

cacao in polvere quanto basta

PROCEDIMENTO:
Inserire nel boccale i biscotti, le mandorle e lo zucchero, fare andare per 20 sec vel 3, mettere da parte in frigo.Sciogliere il burro con il cioccolato 3 min 37°/vel 1, aggiungere poi le mandorle, i biscotti e il caffè, mescolare tutto per 1 min vel 1.

Con l'impasto ottenuto formare tante palline, lasciarle in frigo per almeno 30 minuti, dopo di chè rotolarle nel cacao e disporle in un piatto da portata.

venerdì 3 giugno 2016

GELATO ALL'AMARENA

GELATO ALL'AMARENA 

VI PRESENTO UNO DEI MIEI GELATI PREFERITI, IO ADORO QUEL CONTRASTO DI COLORI E QUEL SAPORE DELICATO DEL LATTE CHE SI SPOSA COL GUSTO INTENSO DELL'AMARENA,  FARLO IN CASA CON IL BIMBY POI E' UN GIOCO DA RAGAZZI, ED IN PIU' SEI SICURA DEI PRODOTTI CHE USI.


Ingredienti:
300 g di panna da cucina
200 g di latte
160 g di zucchero
1 bustina di vanillina
1 tuorlo
Sciroppo di amarene q. b.
Amarene sciroppate q. b.

Preparazione:
Mettere nel boccale la panna, il latte, lo zucchero, la vanillina e i tuorli, far cuocere per 8 Min.90°Vel.4, fare raffreddare un poco, togliere il composto dal boccale e metterlo in un contenitore largo e basso rivestito di un foglio di pellicola trasparente, fare raffreddare bene e poi mettere il contenitore in freezer per almeno 12 ore. Estrarre il blocco di gelato dal contenitore, tagliarlo a pezzetti e metterlo dentro il boccale, frullare 20 Sec.Vel.7 e poi mantecare 20 Sec.Vel.5, nel frattempo, mescolare il gelato con la spatola attraverso il foro del coperchio. Mettere il gelato nelle coppette o se preferiamo un gelato piu' consistente, prima di servirlo, metterlo un poco  in freezer, una volta nelle coppette, versare sul gelato lo sciroppo di amarena e le amarene sciroppate e ... gnam gnam :p


martedì 31 maggio 2016

SISTEMI DI CHIUSURA ANYLOCK

SISTEMI DI CHIUSURA ANYLOCK

Salve a tutti, oggi vi parlerò di questo sistema
 di chiusura sacchetti che ho potuto provare di persona,
devo dirvi che mi sono trovata davvero bene, 
una volta aver capito come funzionano,
 (tra l'altro e' un sistema molto semplice ) 
ho potuto chiudere tanti tipi di sacchetti di plastica.
Se come me non amate le buste della pasta aperte specie in questo periodo dell'anno la quale iniziano a girovagare negli sportelli della cucina le famose" farfalline" o non amate mettere i cibi aperti nel frigorifero, ecco allora la soluzione giusta, veloce, pratica e a mio parere molto igienica, 
basterà fare una piega alla busta dei biscotti per esempio o della farina e far passare sotto la piega la linguetta gialla
e il gioco e' fatto... il sacchetto e' sigillato e ben protetto,
 i miei preferiti sono quelli con il manico perché mi permettono di  trasportare i sacchetti chiusi da un posto all'altro, spero che questo mio post possa esservi stato utile, 
con questo vi saluto e vi ringrazio... a presto !



lunedì 16 maggio 2016

Ricette Bimby con Prodotti Pomi'

Cari Amici, con piacere vi comunico che da oggi potete trovare alcune delle mie ricette realizzate con il Bimby sul sito Pomi'.... 
Grazie a questi eccezionali prodotti
ho potuto preparare deliziose ricette
e devo dire che la mia famiglia ha apprezzato molto :p


domenica 17 aprile 2016

CROSTATA CON RICOTTA GOCCE DI CIOCCOLATO E NUTELLA


CROSTATA CON RICOTTA GOCCE DI CIOCCOLATO E NUTELLA

Per me che amo tantissimo i dolci con la ricotta e ovviamente anche la nutella, non potevo non provare questa buonissima crostata, dalla frolla molto friabile, gustosa e morbida al punto giusto...provare per credere...


ingredienti:
per la frolla:
300 g di farina 00
120 g di zucchero
2 uova
100 g di burro morbido (io valle'più burro)
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
Burro q. b. per imburrare la teglia

Per la farcia:
350 g di ricotta fresca
1 uovo
100 g di zucchero
50 g di gocce di cioccolato fondente ( io ho tagliato a scaglie 50 g di barretta)
6 cucchiai di nutella

Preparazione:
Mettere tutti gli ingredienti per la frolla nel boccale e lavorare 30 Sec.Vel.5, l'impasto si presenterà sbriciolato, togliamolo dal boccale e lavoriamolo velocemente con le mani fino a formare un panetto liscio. Avvolgere la frolla nella pellicola trasparente e metterlo in frigorifero a riposare per circa 20-30 Min.
Nel frattempo prepariamo la crema, mettere nel boccale la ricotta, l'uovo,lo zucchero e amalgamare 40 Sec.Vel 4. aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare 10 Sec.Vel.2-3.
Prendere la frolla dal frigo, e preleviamone un quarto , mettere da parte il quarto di frolla perche' ci servira' alla fine per la decorazione, stendere la rimanente frolla su un piano infarinato, aiutiamoci con il mattarello e con le mani, mettere la pasta in una teglia per crostata precedentemente imburrata, dopo aver fatto la base, bucherellare con una forchetta e spalmare al suo interno uno strato generoso di nutella, infine versare la crema di ricotta, ora stendere il quarto di frolla che avevamo messo da parte e con un piccolo bicchiere fare dei cerchi, sistemare i cerchi di pasta sulla superficie della crostata e metterli sopra la crema di ricotta, cuocere in forno già caldo a 180° per 20-30 Min.
Togliere dalla teglia solo da fredda, quindi tagliare a fette e servire.


domenica 3 aprile 2016

CIAMBELLA AL MASCARPONE

CIAMBELLA AL MASCARPONE

ingredienti:
300 g di farina 00
150 g di fecola di patate
3 uova
250 g di zucchero
90 g di burro 
200 g di latte
250 g di mascarpone
Buccia di 1 limone
1 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale


Burro q. b. per imburrare lo stampo
Zucchero a velo q.b. per decorare

Procedimento:
mettere nel boccale lo zucchero e la buccia di limone,tritare 10 Sec.Vel.10, aggiungere le uova, il burro, il latte, il mascarpone e lavorare 15sec vel 5. Aggiungere la farina, la fecola, il lievito e il pizzico di sale: 20sec vel 5.Imburrare una teglia a ciambella da 26 cm di diametro e versare dentro il composto.

Infornare in forno già caldo a 180° per 30 min e poi per altri 10 min a 150°, Togliere la ciambella dalla teglia quando sara' fredda e cospargere con lo zucchero a velo.

venerdì 1 aprile 2016

CHEESECAKE FREDDA AL CIOCCOLATO

CHEESECAKE FREDDA AL CIOCCOLATO 


250 gr di philadelphia
150 gr di panna x dolci
130 gr di zucchero a velo
150 gr di cioccolato fondente
5 fogli di gelatina
250 gr di biscotti al cioccolato
120 gr di burro
cioccolato a scaglie q.b. x guarnizione
100 gr. di cioccolato fuso con 50 gr.di burro

Preparare la base frullando i biscotti lentamente da vel.1 a 9 per 10 sec. e mettere da parte. senza lavare il boccale Fondere il burro 2 min vel 2,aggiungere i biscotti sbriciolati e amalgamare per 10 dec a vel 5. Foderate il fondo di uno stampo a cerniera con la carta forno,versate i biscotti e compattate molto bene con l'aiuto di un cucchiaio e mettere in frigo. 


Mettete la gelatina in ammollo. Montate la panna a vel 4 con la farfalla per il tempo necessario ( circa 4 min) mettete da parte, aggiungete la philadelphia e lo zucchero: 30 sec vel.3. Versate il composto in una terrina.
Fondete il cioccolato 5 min vel. 3 a 70°. Strizzate la gelatina e unitela al cioccolato fuso 20 sec vel 4. Versatelo nella terrina in cui c'è la philadelphia e amalgamate bene, poi amalgamate la panna sempre mescolando dal basso verso l'alto. Versate il composto sui biscotti e rimettete in frigo per almeno 2 ore. Prima che si addensi del tutto versare il cioccolato fuso in superficie e spolverare con delle scagliette di cioccolato. Un semplice modo di come fare le scagliette:


giovedì 17 marzo 2016

GIANDUIOTTI


GIANDUIOTTI


Ingredienti:
300 g di cioccolato al latte
150 g di pasta di nocciole ricetta inclusa
PER LA PASTA DI NOCCIOLE:
200 gr.nocciole e 100 gr.di zucchero

Esecuzione:
Acquistate le nocciole già sgusciate, possibilmente prive anche della pellicina marrone. Poi disponetele sulla placca del forno rivestita di carta forno e fatele tostare in forno già caldo a 180° per circa 6-7 minuti facendo attenzione a non bruciarle, eventualmente se fosse necessario abbassate la temperatura. Se le avete infornate con la pellicina dopo averle sfornate e fatte intiepidire, sfregatele dolcemente con un telo. Mettete le nocciole nel boccale con lo zucchero e frullate a vel. 7-8 finchè le nocciole butteranno fuori il loro olio. Il risultato sarà una bella crema densa e profumata.
Inserire nel boccale il cioccolato a pezzettini, tritare per 6 sec. vel. 7.Scioglierlo per 3 min. 37° vel. 2.Aprire il boccale e con la spatola far scendere verso il fondo il cioccolato depositato sulle pareti e sul gruppo coltelli.Riscaldare nuovamente per 3 min. e 50 sec. 37° vel. 2. Unire la pasta di nocciole e mescolare 35 sec. vel. 2 fino a quando il composto non sia perfettamente amalgamato.Versare dal boccale nello stampo la crema ottenuta riempiendo tutti gli stampini.Battere lo stampo su un piano per eliminare le bolle di aria e passare sulla superficie la spatola per livellare i cioccolatini ed eliminare il cioccolato in eccesso.Lasciare solidificare in luogo fresco per almeno 2 ore.Per sformare i cioccolatini battere lo stampo capovolto su un piano di lavoro e conservarli in luogo fresco.

martedì 15 marzo 2016

CROSTATA CON RICOTTA E FRAGOLE GLASSATE

Crostata con ricotta e fragole glassate

Ricetta inviata e realizzata da Rita La Rocca


Ingredienti : 

Per la base:
3 uova
150 g di zucchero
100 g di farina 00
100 g di cioccolato fondente
100 g di burro
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina.  

Per la crema : 
400 g di ricotta
160 g di zucchero 
una manciata di gocce di cioccolato fondente

Per le decorazioni : 
50 g di cioccolato fondente,
fragole
un po ' di farina di cocco
cialde tipo sigarette.

PREPARAZIONE; 
Inserire la farfalla nel boccale, versare le uova e lo zucchero 10 Min. 37° Vel 4. Nel frattempo, sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro. Togliere la farfalla, aggiungere il cioccolato e il burro fuso . Aggiungere la farina, il lievito e la vanillina 5.Min. Vel 5. 
Imburrare e infarinare uno stampo da crostata (stampo furbo) e versare l'impasto. Infornare a 180° per 25 minuti. 

Preparate la crema; versando lo zucchero nel boccale asciutto, fatelo a velo 15 Sec.Vel.10 aggiungete la ricotta, frullate finché diventa cremosa Vel.4-5..A questo punto aggiungete una manciata di gocce di cioccolato fondente e amalgamate a Vel.3 per pochi sec. Non appena la torta si sarà raffreddata , versateci la crema sopra spalmandola per bene. 

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, infilzate gli spiedini nei fragoloni e Immergeteli nel cioccolato, fate colare il cioccolato in eccesso, farli asciugare un po '.... mentre sono ancora umidi mettete sopra una spolverata di farina di cocco ..... Lasciar asciugare (metteteli dentro una tazza con lo spiedo fino a che si siano asciugati bene).

Con il cioccolato sciolto rimasto,Versatelo dentro una sacca a poche con beccuccio a punta piccola, create dei disegni su carta da forno e ponetele in freezer. Non vi rimane che decorare la torta con le cialde (sigarette) fragole glassate e i decori di cioccolato.

martedì 1 marzo 2016

POLPETTE DI PANE

POLPETTE DI PANE CON PROSCIUTTO E PROVOLA

RICETTA CON IL BIMBY E SENZA 
PER NON BUTTAR VIA IL PANE RAFFERMO:


Ingredienti:
mezzo kg di pane raffermo
1 uovo
30 g formaggio grattugiato
cubetti di provola a piacere

cubetti di prosciutto a piacere
q.b.di sale
1/2 spicchio di aglio

Acqua o latte q. b.
sesamo facoltativo
Noce moscata facoltativo
pangrattato q. b. per impanare

Procedimento:

Mettete in ammollo per 5 min il pane raffermo in acqua o nel latte se preferite e poi strizzatelo. metterlo in una ciotola o nel boccale del bimby, insieme al formaggio e al prosciutto a cubetti, uovo, sesamo,formaggio grattugiato e tutto il resto. Grattate, se vi piace, un pizzico di noce moscata e amalgamiamo il tutto con un cucchiaio oppure nel bimby a vel.3 per pochi secondi, fino a quando l'impasto sara' ben amalgamato.Formate delle palline, passatele nel pangrattato e cuocete in forno a 180° per 20 minuti o friggeteli in una padella con abbondante olio caldo.


N.B. SOSTITUITE IL PROSCIUTTO CON LA MORTADELLA O CON IL SALAME 

venerdì 26 febbraio 2016

COLOMBA VELOCE CON GOCCE DI CIOCCOLATO






COLOMBA VELOCE CON GOCCE DI CIOCCOLATO

SE SIETE ALLA RICERCA DI UNA COLOMBA VELOCE DA PREPARARE PER LE FESTIVITA' PASQUALI,MAGARI PERCHE' NON AVETE MOLTO TEMPO A DISPOZIZIONE O PE PREPARARE QUALCOSA DI NUOVO MA BUONO OPPURE SEMPLICEMENTE PERCHE' NON AVETE VOGLIA DI ASPETTARE TUTTE QUELLE ORE DI LIEVITAZIONE,ECCO IL DOLCE GIUSTO PER VOI.

Attenzione pero' a non confonderla con la Colomba classica

  Ingredienti per uno stampo per colomba da 750 g - 1 kg:

- 6 uova 
- 300 gr di zucchero 
- 600 gr. farina
- 2 bicchieri di olio di semi
- 1 bicchiere di rhum o altro a scelta
- 1 bustina di vanillina
- 2 bustine di lievito per dolci
- 100 gr cioccolato fondente O gocce di cioccolato
- buccia di 1 limone grattato
- una fialetta aroma vaniglia
- per la guarnizione zucchero, mandorle e granella di zucchero q. b.


N.B. LE DOSI SI POSSONO DIMEZZARE.

PROCEDIMENTO:

Mettere nel boccale la buccia di limone grattugiata e il cioccolato fondente che deve essere sminuzzato,oppure le gocce di cioccolato, poi aggiungere 6 uova con lo zucchero, 1 minuto vel.3. Aggiungere gli altri ingredienti, progressivamente dai liquidi ai solidi e mescolare l'impasto1 minuto vel.6/7. L'impasto deve essere piuttosto consistente e piuttosto duro perchè se non è sufficientemente sostenuto le mandorle e la granella di guarnizione sprofonderanno irrimediabilmente all'interno della colomba.... Riempire lo stampo usa e getta oppure la teglia da colomba per 3/4 della loro capienza, versare dentro l'impasto e di sopra spolverare prima con lo zucchero normale, poi aggiungere le mandorle (se piacciono), ed infine la granella di zucchero.
Infornare a 180° per 40 minuti circa.

Consiglio: Una volta fredda, ricopriamo la colomba con zucchero a velo 

oppure con il cioccolato fuso e gocce di cioccolato.


Foto realizzata da Monique Rossi seguendo passo passo  questa ricetta

sabato 20 febbraio 2016

LIQUORE ALL'ARANCIA


LIQUORE ALL'ARANCIA

Il liquore all'arancia e' ottimo per i dolci o per aromatizzare le creme, e' un buon digestivo e ci aiuta a riscaldarci nelle fredde giornate invernali.


ingredienti:
6 arance non trattate
3 mandarini non trattati
1 litro acqua
800 g zucchero
1 litro alcool

Esecuzione:
Lavare gli agrumi in acqua calda e togliere la buccia, facendo attenzione a non prendere la parte bianca, nel boccale mettere l'acqua e lo zucchero 10 min. 100° vel. 2. Versare lo sciroppo in un contenitore e mettere da parte.. lasciandone nel boccale 500 gr.

Aggiungere nel bimby le scorze degli agrumi tagliate a listarelle e bollire 5 min. 100° vel. 1. Unire il contenuto ottenuto allo sciroppo messo da parte. Lasciare raffreddare e versare il tutto in un vaso capiente a chiusura ermetica con l’alcool per 15 giorni, ricordandoci di agitarlo almeno una volta al giorno.Trascoeso questo tempo, filtrare bene e conservare il liquore al buio per un mese prima di consumarlo.

lunedì 15 febbraio 2016

ZEPPOLE AL MIELE


ZEPPOLE AL MIELE


Ingredienti:
550 gr di acqua ,400 gr di farina 00 ,50 gr di farina di semola, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di olio di oliva, qualche buccia di limone arancia e mandarino ,1 pizzico di sale, 1/2 misurino di liquore Strega o altro a piacere, miele per guarnire ,olio per friggere.

Preparazione:
Inserite nel boccale l' acqua, le bucce di limone, arancia e mandarino, il sale, lo zucchero e l'olio: 6 min temp Varoma vel 1. Togliete le bucce dal boccale, aggiungete il liquore e la farina dal foro del coperchio: 40 sec vel 6 spatolando: Versate l' impasto su un piano di marmo e lavorare con le mani unte di olio formando delle piccole ciambelline: Friggete in oilo bollente: Cospargete le zeppole di miele mentre sono ancora calde

sabato 13 febbraio 2016

TORTA SALATA CON PANNA PESTO E GAMBERONI

TORTA SALATA CON PANNA PESTO E GAMBERONI

RICETTA INVIATAMI DA SABRINA BARBERO

INGREDIENTI:
1 dose di pasta brise' come da libro base (in alternativa 1 rotolo di pasta sfoglia)
1 dose di panna* da cucina

1 uovo
3 cucchiai di pesto
200 grammi di gamberoni sgusciati
erba cipollina

Ingredienti Per la Panna* fatta con il bimby :
100 g. di latte intero
200 g. di olio di semi

Preparazione:
Stendere la pasta brisè in una teglia di 26 cm e mettere in frigo.
Mettere nel boccale 250 g di acqua, inserire il cestello: mettervi i gamberoni e cuocere per 10 min. vel 1, a 70°.
Togliere i gamberoni dal boccale metterli da parte. 

Nel boccale pulito preparare la panna: inserire 100 gr. di latte intero, vel 8, per 4
min.
Inserire l'olio a filo dal coperchio con l'incavo rivolto verso il basso e continuare a vel 8 per 4 min. circa. Togliere dal boccale e mettere da parte.
Togliere dal frigo la pasta brisè: spalmarvi il pesto, e adagiarvi i gamberoni. Sbattere l'uovo con la forchetta e aggiungerlo alla panna. Versare il composto sui gamberoni e guarnire con qualche fogliolina di erba cipollina.
Cuocere in forno a 180° fino a che sara' dorata. Servire tiepida o fredda


venerdì 12 febbraio 2016

TORTA SALATA CON SPINACI RICOTTA E UOVA (TORTA PASQUALINA)

TORTA SALATA CON SPINACI RICOTTA E UOVA


CHIAMATA ANCHE TORTA PASQUALINA PERCHE' E' L'IDEALE PER LE FESTIVITA' PASQUALI...MA NON SOLO..E' BUONISSIMA E VA MANGIATA TUTTO L'ANNO :P ......


INGREDIENTI PER 6 PERSONE:



PER L'IMPASTO:
300 GR. DI FARINA 00
150 GR. DI ACQUA
1 CUCCHIAINO DI SALE
1 CUCCHIAIO DI OLIO EXTRA VERGINE D'OLIVA

PER IL RIPIENO:
30 GR. DI PARMIGIANO
2 -3 RAMETTI DI PREZZEMOLO
100 GR. DI CIPOLLA
20 GR. DI OLIO
1 KG E ½ DI FOGLIE DI BIETOLA O SPINACI
250 GR. RICOTTA
100 GR. DI PANNA DA CUCINA

4 UOVA
BURRO E SALE Q.B.

PREPARAZIONE:
PER PREPARARE L'IMPASTO INSERIRE NEL BOCCALE TUTTI GLI INGREDIENTI 40 SEC. VEL. 6, OTTENENDO COSÌ UNA PASTA LISCIA, OMOGENEA ED ELASTICA. DIVIDERLA IN 7 MUCCHIETTI E LASCIARLI RIPOSARE NELLA PELLICOLA TRASPARENTE PER 1 GIORNATA. PER PREPARARE IL RIPIENO INSERIRE NEL BOCCALE PARMIGIANO E PREZZEMOLO 30 SEC. VEL. TURBO
E METTERE DA PARTE. INTRODURRE NEL BOCCALE CIPOLLA E OLIO 5 MIN. 90° VEL. 3. AGGIUNGERE, DAL FORO DEL COPERCHIO CON LAME IN MOVIMENTO VEL. 5, LE FOGLIE VERDURE BIETOLA/SPINACI 15 SEC. VEL. 5 E SALARE 15 MIN. 100° VEL. 1, SENZA MISURINO. SCOLARE LE BIETOLE O GLI SPINACI AIUTANDOSI CON IL CESTELLO, E METTERLE DA PARTE. INSERIRE NEL BOCCALE LA RICOTTA, LA PANNA, SALE E METÀ DEL TRITO MESSO DA PARTE 20 SEC. DA VEL. 4 A VEL. 8; TOGLIERE E METTERE DA PARTE. STENDERE I MUCCHIETTI DI PASTA IN 7 SFOGLIE SOTTILISSIME E DISPORRE LA PRIMA SFOGLIA IN UNA TEGLIA UNTA (DIAM. 28 CM CON BORDI BASSI), FACENDOLA DEBORDARE UN POCO; UNGERLA CON UN RAMETTO DI PREZZEMOLO INTRISO D'OLIO O CON UN PENNELLO DA CUCINA E RIPETERE QUESTO PROCEDIMENTO CON ALTRE DUE SFOGLIE. METTERE ORA UNO STRATO OMOGENEO DI VERDURE,DISTRIBUIRE IL PARMIGIANO E IL PREZZEMOLO RIMASTI E LA CREMA DI FORMAGGIO. FORMARE 4 PICCOLE FOSSETTE, POSIZIONARE LE 4 UOVA E METTERCI SOPRA UN PIZZICO DI SALE E DI BURRO. RICOPRIRE CON LE 4 SFOGLIE RIMASTE, UNGENDO OGNUNA COME SOPRA. LASCIARE UN DITO DI PASTA FUORI DELLA TEGLIA,
ELIMINARE L'ECCEDENZA E RIPIEGARLA A CORDONE DENTRO LA TEGLIA, SALDANDO BENE I BORDI. CUOCERE IN FORNO PRERISCALDATO A 200° PER 45 MIN. CIRCA FINCHÉ LA CROSTA SI PRESENTA DORATA. QUESTA TORTA SALATA È OTTIMA SIA SERVITA TIEPIDA CHE FREDDA.


giovedì 11 febbraio 2016

LA MIA TORTA MIMOSA



LA MIA TORTA MIMOSA

con crema chantilly al cioccolato bianco e fragole


ingredienti x il pan di spagna: 
300 gr di farina 00
4 uova grandi
225 gr di zucchero
60 gr di olio di semi
1 bustina di zafferano in modo da farla diventare gialla
1 bustina di lievito x dolci
1 aroma vaniglia
75 gr. di latte

ingredienti x la crema:
500 ml latte
2 tuorli
80 gr. di farina 00
100 gr. di zucchero
1 Pizzico di sale
100 gr cioccolato bianco
250 gr panna da montare zuccherata
1 cestino di fragole x farcire la torta

x la bagna:
500 gr.acqua
250 gr. zucchero
50 gr. liquore a piacere (event.usare latte o succo di frutta)
procedimento per il pan di spagna :
Nel boccale polverizzate lo zucchero: 10 sec. vel turbo, dopo mettere la farfalla unire le uova e lavorare x 10 min. vel 3 ...dal foro del coperchio sempre a vel 3 unite la farina il lievito il latte , l'olio lo zafferano e l'aroma ...lavorare x 4 minuti a vel.3....versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata e cuocere a 180° x 20-30 minuti controllando la cottura con uno stuzzicadenti.

procedimento x la crema chantilly al cioccolato bianco:
sbriciolare il cioccolato bianco e mettere da parte.....mettere tutti gli ingredienti nel boccale, tranne il cioccolato bianco e la panna, cuocere per 7 min. 90° vel. 4 e una volta pronta inserire il cioccolato precedentemente sbriciolato e amalgamare a vel.3 finche' non si sara' sciolto x bene... mettere a raffreddare ... quanto sara' fredda montare la panna col bimby Posizionare la farfalla e inserire la panna nel boccale ben freddo: e lavorala come libro base ...una volta montata aggiungere la crema fredda mescolando a vel.2 fino ad amalgamarla.





Formare la torta: Togliere la calotta superiore al pan di spagna e metterla da parte, svuotare la torta e da questi pezzi di pan di spagna, ricavare con l'aiuto di un coltello, tanti bocconcini come se fossero dei chicchi di mimosa e metterli da parte, bagnare tutti i lati interni, riempire con una parte di crema chantilly formando un primo strato, mettere sopra un bello strato di fragole tagliate a fettine e ricoprire di nuovo con un altro po' di crema ..bagnare e posizionare il coperchio del disco di pasta in modo da chiudere la torta... con l'aiuto di una spatola spalmare di sopra e lateralmente la restante crema che ci servira' da collante x i bocconcini di pasta tagliuzzati come dei chicchi di mimosa .... infine, decorare con un ramoscello di mimosa e qualche fetta di fragola... conservare in frigorifero fino al momento di servire.

N.B. A PIACERE SOSTITUIRE LE FRAGOLE CON ANANAS SCIROPPATO

mercoledì 3 febbraio 2016

TORTA SALATA RIPIENA CON IMPASTO SOFFICE ALL'OLIO


TORTA SALATA RIPIENA 

CON IMPASTO SOFFICE ALL'OLIO

Ingredienti:
500 gr farina per pizze oppure Manitoba
350 ml acqua tiepida
50 ml olio di oliva o di mais
40 gr zucchero + un cucchiaino
½ cubetto lievito di birra
15 g sale
olio per spennellare
farina per lo stampo
X LA FARCIA A PIACERE TRA:  CARNE VERDURE STUFATE FORMAGGI SALUM ECC..

IMPASTO:Nel boccale mescolare il lievito con un po’ di acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero: 1 minuto vel.4 far riposare per 30 min: il liquido formerà una schiuma.
Aggiungere a questo composto 400 gr di farina e la restante acqua, sempre tiepida, e avviare il bimby a velocità spiga, fino a quando l'impasto sara' omogeneo; circa 2-3- minuti.
aggiungere il sale, lo zucchero, l'olio e tutta la farina. Lavorare nuovamente fino a quando l'impasto sara' omogeneo, a vel.spiga. ancora per 5 minuti. Capovolgere sul ripiano infarinato, aiutandosi con le mani o con una spatola. Raccogliere e formare una palla, coprire con una ciotola e lasciar lievitare per 2-3 ore.

Una volta lievitato, stendere l'impasto formando un cerchio, ritagliare il cerchio con il coltello e formare tanti petali , al centro sistemiamo il nostro condimento, chiudere il fiore ripiegando i petali versi l'interno, con la pasta in eccesso rimasta precedentemente, formiamo dei cordoncini e adagiamoli al centro, spennelliamo con l'olio e adagiamolo dentro una teglia rotonda leggermente infarinata, cuocere in forno gia' caldo a 180°-200° per circa 20-30 Min.

lunedì 1 febbraio 2016

BUDINO ALL'ARANCIA CON CANNELLA


BUDINO ALL'ARANCIA CON CANNELLA


Ingredienti :
300 g di zucchero
90 g di frumina

400 g di succo d’arancia
la scorza grattugiata di 1 arancia
acqua 500 g 

cannella q.b.

Preparazione
Tritare la buccia d’arancia 10 sec. vel. 8, raccogliere il trito con la spatola e ancora 10 sec. vel.8. Aggiungere lo zucchero; 15 Sec.Vel.10. Spremere con lo spremiagrumi le arance ed inserire il succo nel boccale. Aggiungere gli altri ingredienti e l'acqua, mescolare 10 sec., vel.4. Impostare la temperatura a 100°, vel.2, 10 min. 
Versare nei contenitori per budini o in unico stampo, 
fate raffreddare a temperatura ambiente. Passate in frigorifero per un paio d’ore. Rovesciate i budini dagli stampini su un piatto, spolverate con cannella e se piace anche con del cioccolato fondente grattugiato e a scaglie, guarnite con una fetta d’arancia e cannella.

LA FRUMINA E' UN AMIDO DI FRUMENTO,VIENE OTTENUTA DAI CHICCHI DEL GRANO TENERO CHE VENGONO RIDOTTI IN FARINA E POI MESSI IN AMMOLLO IN ACQUA. SERVE PER ADDENSARE CREME E SUGHI. RENDENDOLI PIU' VELLUTATI RISPETTO ALLE NORMALI FARINE, SI PUO' SOSTITUIRE CON L'AMIDO DI MAIS O CON LA FECOLA DI PATATE. QUESTI HANNO IL COMPITO DI RENDERE SOFFICI LE PREPARAZIONI DI DOLCI LIEVITATI E DOLCI MONTATI, SI TROVA NEI SUPERMERCATI NEL REPARTO DEDICATO AI DOLCI, DI SOLITO ACCANTO ALL'AMIDO DI MAIS.(MAIZENA).

martedì 19 gennaio 2016

PASTA E CECI

PASTA E CECI DIRETTAMENTE NEL BIMBY ... 

NIENTE DI PIU' ADATTO PER QUESTE GIORNATE FREDDE BRRRR.......


INGREDIENTI X 4 PERSONE:
500 g di ceci in scatola sgocciolati dal suo liquido oppure ceci gia' lessati
1 cipolla piccola
1 carota piccola
1 patata piccola
1 ramo di rosmarino
1 spicchio di aglio piccolo
1 foglia di alloro
qualche fogliolina di salvia
40 g di olio extra vergine di oliva
1 dado vegetale
sale q. b.
pepe q. b.
650 g di acqua
200 g di pasta corta

PROCEDIMENTO:
Mettere nel boccale la cipolla tagliata in due, la carota e la patata a pezzetti e tutti gli aromi, tritare a Vel.6 per 10 Sec.
con l'aiuto della spatola riportare il trito sul fondo del boccale verso le lame e tritare ancora per altri 10 Sec.Vel.6.
Aggiungere l'olio e rosolare a 100° Vel.2 per 4 Min. Aggiungere i ceci il dado e l'acqua 15 Min.100°Vel.soft antiorario. Assaggiare, aggiustare di sale e pepe, versare la pasta e continuare la cottura per il tempo indicato sulla confezione temp.100° Vel.soft.antiorario, gli ultimi 5 minuti di cottura alzare la temperatura e portarla a varoma in modo che si addensi il tutto.
Se gradiamo possiamo irrorare con olio extra vergine di oliva a crudo e cospargere il piatto con il parmigiano o con il grana grattugiato.
Possiamo aggiungere prima di rosolare, 50 g di pancetta affumicata o dello speck a striscioline,quindi rosolare il tutto insieme alla cipolla, carota e aromi. in questo modo la nostra pasta e ceci, sara' ancora piu' saporita.


domenica 10 gennaio 2016

PESCHE DOLCI RICETTA PASSO PASSO



PESCHE DOLCI 

RICETTA PASSO PASSO CON IL BIMBY


Ingredienti:
4 uova 
300 GR zucchero
1 bicchiere di latte
200 GR burro
2 bustine lievito per dolci
1 buccia limone grattugiata
800 GR farina Manitoba
Martini Q.B. x la bagna
Alchermes Q.B. x la bagna

Preparazione:
Grattugiare la buccia di un limone ettendola nel boccale del Bimby assieme allo zucchero: 50 sec.vel.9
Unire il burro precedentemente ammorbidito e il latte e le uova amalgamare: 20 sec. Vel.2. Aggiungere 2 bustine di lievito e far andare ancora per 20 sec. a vel. 2. A questo punto versare la farina nel boccale e programmare il bimby a velocità spiga e impastare per 3 minuti.
Versare l'impasto ottenuto su una spianatoia e se dovesse risultare troppo morbido aggiungere altra farina.
Lavorare la pasta fino ad ottenere una consistenza omogenea, liscia e che non si appiccica alle mani. figura 1....
Stendere la pasta lasciandola abbastanza spessa e ricavare tante piccole sfere aiutandosi con un bicchierino da caffè o un bicchiere (scegliere la misura che vi più piace) figura 2... Stendere la carta forno su una placca, posizionarci le sfere e infornare a forno caldo a 180° per 10 minuti.
Lasciar raffreddare completamente e poi scavare al centro con un cucchiaino in modo da poterle farcire...figura 3...
Versare un po' di Martini nel buco fatto con il cucchiaino, capovolgere le pesche in modo che assorbano bene il liquore. Se non volete usare liquori, ad esempio se avete dei bambini, potete preparare una bagna con acqua e zucchero e utilizzarla allo stesso modo del Martini.
Quando le pesche hanno assorbito bene il liquido si passa alla faritura. Si può usare marmellata, nutella, crema pasticcera e poi unire una coppia di pesche assieme.
A questo punto miscelare in proporzioni uguali alchermes e acqua leggermente zuccherata. (oppure acqua zucchero aroma vaniglia e colorante rosso).Bagnare le pesche e
poi passarle nello zucchero.