giovedì 20 settembre 2018

FOCACCINE FRITTE PRONTE IN 10 MINUTI SENZA LIEVITAZIONE

FOCACCINE FRITTE PRONTE IN 10 MINUTI

SENZA LIEVITAZIONE

SE NON AVETE MOLTO TEMPO A DISPOSIZIONE VI PROPONGO
 UNA CENETTA MOLTO GUSTOSA E RICCA PRONTA IN POCHISSIMO TEMPO, GRAZIE ALLE FOCACCINE PREPARATE CON IL PREPARATO PER PIZZA ISTANTANEA RUGGERI, ACCOMPAGNATELE DA SALUMI E FORMAGGI VARI, VERDURE SOTT'OLIO ED ECCO FATTO, FANTASTICA IDEA COME APERICENA E FINGER FOOD.

Ingredienti per 4 persone:

500 g di Preparato per pizza istantanea tipo 2 Ruggeri
220-230 g di acqua
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva + q. b.
Sale grosso q. b.

Procedimento:

Mettere nel boccale l'acqua, aggiungere l'olio e riscaldare 2 Min. 37° Vel. 2.

Aggiungere il preparato istantaneo per pizza Ruggeri e impastare 3 Min. Vel. Spiga.

Staccare dei pezzetti di impasto, grandi come un mandarino con le mai unte di olio, formare delle palline e poi pressarle con le mani fino a formare delle focaccine piatte da 2-3 mm di spessore.

Man mano, friggere le focaccine in olio bollente, bucherellarle con i rebbi di una forchetta e cuocerle da entrambi i lati fino a doratura.

trasferirle su un foglio di carta assorbente e cospargerle con il sale grosso.

Portare in tavola e servire calde con salumi, formaggi ecc... Buonissime, saporite e molto soffici.






venerdì 14 settembre 2018

CIAMBELLA ALL'ORZO SOLUBILE E CACAO

CIAMBELLA ALL'ORZO SOLUBILE E CACAO

Per festeggiare il rientro a scuola ecco preparata la ciambella soffice all'orzo solubile, tipo orzoro o orzo bimbo con aggiunta di cacao per renderla più golosa, ottima con il latte a colazione, molto soffice e gustosa, grazie al mio Bimby.

Ingredienti:

300 g di farina 00
200 g di zucchero
160 g di latte
100 g di olio di semi di girasole
3 uova
30 g di orzo solubile
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
50 g di barrette di cioccolato al latte (facoltativo)

Procedimento:

Mettere nel boccale le uova, lo zucchero e lavorare 1 Min. Vel. 4.

Aggiungere il latte, l'olio, il sale e lavorare 40 Sec. Vel. 4.

Aggiungere la farina, l'orzo, il cacao e lavorare 50 Sec. Vel. 5, infine aggiungere il lievito e lavorare ancora 20 Sec. Vel. 5.

Versare il composto in uno stampo a forma di ciambella da 26-28 cm di diametro precedentemente oliato e infarinato.

Se lo gradite, cospargere la superficie della ciambella con il cioccolato tagliato a pezzettini e cuocerla in forno caldo a 180° per circa 35-45 Min.

Una volta cotta, dopo aver fatto la prova stecchino, togliere la ciambella dal forno, farla raffreddare, toglierla dallo stampo, metterla in un vassoio e servire.











giovedì 13 settembre 2018

PIZZA CON SOLI 5 Gr DI LIEVITO

PIZZA CON SOLI  5 Gr DI LIEVITO

Ciao a tutti, non solo sono riuscita a cuocere una pizza in casa ed ottenere una pizza come quelle delle pizzerie, grazie al fornetto ILLILLO che cuoce le pizze con temperature che superano i 300°ma in più finalmente ho provato a realizzare un impasto soffice e con soli 5 g di lievito, molto più leggera e digeribile, eccovi la ricetta;

Ingredienti per 3 pizze da 30 cm di diametro:

300 g di farina 0
200 g di farina di semola di grano duro (eventualmente tutta 0)
260 g di acqua
5 g di lievito di birra fresco
35 g di olio extra vergine di oliva
10 g di sale
2 cucchiaini di zucchero

Potete farcirle come preferite,
Ma se volete realizzarle come la mia, per ogni pizza ci vogliono;

150 g di mozzarella
1 patata media lessa a cubetti
Rosmarino, pepe sale q. b.
1 filo di olio per condire le patate
2 fette di porchetta o prosciutto cotto

Procedimento:

Mettere nel boccale l'acqua, lo zucchero il lievito e lavorare 2 Min. 37° Vel. 2.

Aggiungere la farina, l'olio, il sale e impastare 4 Min. Vel. Spiga, nel frattempo, controllare l'impasto e se troppo asciutto, aggiungere un filo di acqua attraverso il foro del coperchio.

L'impasto deve risultare morbido ma non troppo appiccicoso.


Togliere l'impasto dal boccale e metterlo in una ciotola infarinata, coprire bene e farlo riposare al chiuso lontano da correnti di aria per circa 4-6 ore dipende dalla temperatura esterna, io circa 6 ore.

Trascorso questo tempo, sgonfiare l'impasto, dividerli in 3 parti uguali, formare delle sfere lavorandole brevemente con le mani e metterle in una leccarda rivestita di carta forno.

Coprire i panetti con la pellicola e far riposare in un luogo chiuso per circa 2 ore.
Stendere i panetti, preferibilmente con le mani, pressandoli dal centro verso l'esterno oppure con il mattarello su un piano infarinato e condire a piacere.

Riscaldare il Fornetto ILLILLO sulla fiamma media del gas messa al minimo per 10-12 minuti con la resistenza attaccata alla corrente.

Cuocere le pizze per circa 4-5 minuti ciascuno, portare in tavola e servire.


In alternativa, cuocere in forno caldo a 220° per circa 20 Min.







martedì 4 settembre 2018

CROSTATA MORBIDA PISTACCHIOSA

CROSTATA MORBIDA PISTACCHIOSA

Ciao a tutti, per gli amanti del pistacchio come me eccovi la mia versione della crostata morbida, farcita con l'irresistibile crema spalmabile al pistacchio di bronte firmata Bacco .

Ingredienti per uno stampo furbo da circa 26 cm di diametro:

160 g di zucchero
3 uova
200 g di farina 00 + q. b. per infarinare
120 g di latte
80 g di olio di semi di girasole
Mezza bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale

Burro q. b. per imburrare

150 g di crema spalmabile al pistacchio BACCO
Pistacchi di Bronte BACCO per decorare





Procedimento:

Mettere nel boccale lo zucchero, il sale, le uova e lavorare a velocita' 4 per 40 secondi.

Aggiungere l'olio e il latte e rilavorare a velocita' 5 per 20 secondi, infine aggiungere anche la farina e il lievito e rilavorare a velocita' 5 per altri 20 secondi.

Imburrare e infarinare una teglia per crostate con il fondo furbo di circa 26 cm

e versare dentro il composto, cuocere in forno gia' caldo statico a 180°per circa 15-20 minuti. Fare intiepidire e capovolgere la crostata
in un vassoio.


Spalmare sulla superficie la crema di PISTACCHIO, decorare con i PISTACCHI, fare riposare in modo che si raffreddi bene e poi servire.







mercoledì 25 luglio 2018

PIZZA COME IN PIZZERIA

PIZZA COME IN PIZZERIA

Da oggi finalmente posso dire che sono riuscita a cuocere una pizza in casa ed ottenere un risultato molto simile a quello delle pizzerie, con il forno di casa non riuscivo mai ad ottenere questi risultati in quanto non raggiungono la temperatura ottimale ma solo 200-220° al massimo, io ho utilizzato  il fornetto ILLILLO cuoce le pizze con temperature che superano i 300°, come in pizzeria, in pratica ho cotto una pizza ogni 3-4 minuti ed il risultato e' stato sorprendente.

Per maggiori informazioni sul Fornetto ILLILLO Clicca QUI
Per lo shop on-line CLICCA QUI

Ingredienti per 3 pizze tonde da 33 cm:

500 g di farina 0 + q. b.
250-300 g di acqua
50 g di lievito madre secco io ho utilizzato quello Ruggeri 
eventualmente 10 g di lievito di birra fresco o mezza bustina di lievito di birra secco
6 cucchiaini di olio extra vergine di oliva
Un cucchiaino di miele o di zucchero
10-15 g di sale





Procedimento:

Mettere nel boccale 250 g di acqua, il miele, l'olio e lavorare 3 Min. 37° Vel. 2, aggiungere il lievito e lavorare 1 Min. Vel. 2.

Aggiungere la farina, il sale e impastare 4 Min. Vel. Spiga, nel frattempo, controllare l'impasto e se troppo asciutto, aggiungere 50 g di acqua attraverso il foro del coperchio.

L'impasto deve risultare morbido ma non troppo appiccicoso.

Lasciare lievitare l'impasto dentro il boccale chiuso e coperto da un canovaccio per almeno 2 ore.

Trascorso questo tempo, togliere l'impasto dal boccale, formare una sfera tonda senza sgonfiarla, io ho fatto le pieghe, prima da un lato e poi dall'altro.

Dividere il panetto in 3 parti uguali, formare 3 panetti belli tondi e trasferirili in una leccarda infarinata, metterli in forno e farli lievitare altre 2 ore.

Passate le 2 ore, stendere i panetti, preferibilmente con le mani, pressandoli dal centro verso l'esterno oppure con il mattarello su un piano infarinato e condirle a piacere.

Riscaldare il Fornetto ILLILLO sulla fiamma media del gas messa al minimo per 10 minuti con la resistenza attaccata alla corrente.

Cuocere le pizze per circa 3-4 minuti ciuscuno, portare in tavola e servire.

Io le ho condite, una con mozzarella acciughe e tonno, una alla norma con melanzane fritte, e una con wurstell e patatine.













martedì 8 maggio 2018

SOLE DI SICILIA AL PISTACCHIO

SOLE DI SICILIA AL PISTACCHIO

Salve a tutti, non vi nascondo, ma si vede che sono amante del pistacchio, 
siamo quasi alle porte dell'estate ed ho voluto realizzare con il Bimby 
questa buonissima e bellissima torta al pistacchio di Bronte, 
lo stampo a forma di sole e' quello della Happyflex e se amate anche voi il pistacchio come me
 non potete rinunciare a preparare questa torta semplice ma golosa.

Ingredienti per uno stampo da 26 cm:

200 g di farina 00
4 cucchiai di granella di pistacchio io ho utilizzato quella di Bacco
2 cucchiai di pasta pura di pistacchio sempre Bacco per me
o in alternativa nutella al pistacchio
100 g di latte
3 uova
Una bustina di lievito per dolci
80 g di burro fuso
130 g di zucchero
Un pizzico di sale
Aroma al pistacchio q. b. io ho utilizzato quello della Flavourart

Procedimento:

Mettere le uova, lo zucchero e un pizzico di sale nel boccale
 e lavorare 4 Min. Vel. 4.

Aggiungere la pasta pura di pistacchio, il latte, il burro, L'aroma al pistacchio
e lavorare 1 Min. Vel. 4.

Aggiungere la farina, la granella di pistacchio e lavorare 40 Sec. Vel. 5.

Infine aggiungere il lievito e lavorare altri 20 Sec. Vel. 5.

Versare il composto in uno stampo da 26 cm di diametro
 io ho utilizzato lo stampo a forma di sole della Happyflex.
Cuocere la torta in forno caldo a 180-170° per circa 35-45 min.
 facendo prima la prova stecchino per verificarne la cottura.

Togliere la torta dal forno, fare raffreddare e metterla in un vassoio.

Cospargere la superficie a piacere con zucchero a velo o con granella di pistacchi e servire.


GNAM !!!!

venerdì 27 aprile 2018

CIAMBELLA STRACCIATELLA CON CIOCCOLATO AL LATTE E NOCCIOLE

CIAMBELLA STRACCIATELLA CON CIOCCOLATO AL LATTE E NOCCIOLE

Da tanto tempo volevo provare questo bellissimo stampo in silicone 
a forma di Ciambella della Happyflex , 
avevo in casa tanto cioccolato al latte ed allora ho realizzato con il Bimby 
questa golosa torta arricchita da un inebriante Aroma alla Nocciola.

Ingredienti:

250 g di farina 00
2 uova
150 g di zucchero
60 g di burro + q. b.
250 g di latte
Cioccolato al latte q. b.
Una bustina di lievito per dolci
Aroma Nocciola q. b. io ho utilizzato l'aroma della Flavourart
Granella di nocciole q. b. (facoltativo)

Procedimento:

Mettere nel boccale le uova e lo zucchero, lavorare 4 Min. Vel. 4, aggiungere il burro molto morbido, il latte, l'aroma alla nocciola e lavorare 40 sec. vel. 5.

Aggiungere la farina e lavorare 50 sec. vel. 6.

Infine, aggiungere il lievito e lavorare altri 15 sec. vel. 5.

Versare il composto in una ciotola, aggiungere il cioccolato a pezzettini precedentemente messo in freezer oppure infarinato, in modo che non vada a fondo durante la cottura.

Mescolare delicatamente il composto con una spatola e versarlo in una tortiera a forma di ciambella io ho utilizzato quella in silicone con fondo sagomato della Happyflex.

Mettere la torta in forno e cuocere per circa 35 Min. a 170-180° facendo prima la prova stecchino che dovrà essere asciutto per verificarne la cottura interna.

Fare intiepidire e metterla in un vassoio, sciogliere del cioccolato nel microonde con una noce di burro e decorare la superficie della ciambella, cospargere con un poco di granella di nocciole, fare raffreddare bene e servire.







venerdì 20 aprile 2018

CROCCHETTE DI FORMAGGIO

CROCCHETTE DI FORMAGGIO

Questa ricetta e' davvero golosissima, ottima per smaltire i pezzi di formaggio che abbiamo in frigo, potete aromatizzare queste crocchette a piacere con aromi vari, pepe ecc.. provate la mia versione con il Bimby e fatemi sapere.

Ingredienti per 4 persone:

500 g di formaggi misti, io ho utilizzato provolone, pecorino romano e grana
2 uova
40 g di farina 00
Pangrattato q. b.
Olio di semi di girasole q. b.
a piacere aromatizzare con erba cipollina secca o prezzemolo

Procedimento:

Tagliare il formaggio a pezzetti, metterne nel boccale solo 250 g. tritare 10-15 Sec. Vel. 7-8 e mettere il trito in una ciotola capiente.

Tritare i rimanenti 250 g. dei formaggio a pezzi ed aggiungerli alla ciotola, aggiungere le uova e mescolare il tutto.

Aggiungere la farina setacciata e mescolare bene, formare delle crocchette con il composto ottenuto e man mano, passarle nel pangrattato.

Riscaldare abbondante olio in una padella e cuocere le crocchette fino a quando saranno ben dorate, toglierle, metterle su un foglio di carta assorbente e servire calde.

In alternativa, e' possibile cuocere le crocchette in forno su una teglia rivestita di carta forno, irrorale con un filo di olio extra vergine di oliva e cuocerle a 180° fino a quando saranno dorate per circa 20 Min.




giovedì 19 aprile 2018

FOCACCIA CON FARINA DI KAMUT

FOCACCIA CON FARINA DI KAMUT

Continua la voglia di provare farine diverse, 
come questa Farina di Kamut Biologica di Ruggeri.
Non e' la prima volta che la preparo con il Bimby, 
sotto vi lascio le dosi per una focaccia morbida, 
grazie appunto a questa farina, che e' una varietà di grano duro, 
ricca di proteine, è ben digeribile anche da chi ha problemi 
di tollerabilità al frumento.

Ingredienti per due focacce:

500 g di farina di Farina di Kamut io ho utilizzato quella di Ruggeri
320 g di acqua
10 g di sale
5 g di zucchero
25 g di olio extra vergine di oliva + q. b.
15 g di lievito di birra fresco

Per Farcire:

200 g di scamorza
160 g di tonno sott'olio
350 g di polpa di pomodoro
Una cipolla di tropea
Sale q. b.
Origano q. b.
Olio extra vergine di oliva q. b.

Procedimento:

Mettere nel boccale l'acqua, il lievito sbriciolato, lo zucchero e lavorare 2 Min. 37° Vel. 2.

Aggiungere la Farina di Kamut, l'olio, il sale e impastare 3 min. vel. Spiga.

L'impasto dev'essere ben compatto ed asciutto, se troppo granuloso, aggiungere un filo di acqua e impastare ancora 1 Min. Vel. Spiga.

Coprire il bimby con uno strofinaccio e lasciar riposare l'impasto dentro il boccale chiuso per almeno 1 ora e 30 Min. / 2 ore, fino a che non avra' raddoppiato di volume.
Una volta lievitato, dividere l'impasto in due parti e stendere ogni pezzo con le mani unte di olio, direttamente su una placca rivestita di carta forno formando una focaccia alta di uno spessore di almeno 1 cm.

Insaporire la polpa di pomodoro con un poco di origano, di sale, un filo di olio e distribuirla sulle basi della focaccia.

Aggiungere il tonno sgocciolato, la cipolla tagliata ad anelli sottili e cuocere in forno caldo a 180-200° per circa 30 Min. o comunque fino a quando sarà dorata e cotta.

5 Min. prima della fine della cottura, aggiungere su tutta la superficie della focaccia, la scamorza grattugiata, potete anche grattugiarla nel boccale mettendola a pezzi 8 Sec. Vel. 7.

Portare in tavola e servire.







lunedì 9 aprile 2018

PLUMCAKE DI FARRO E MELE SENZA LATTE NE BURRO

PLUMCAKE DI FARRO E MELE 

SENZA LATTE NE BURRO

Ultimamente mi sto deliziando con dolci leggeri evitando di utilizzare burro e latte e utilizzando farine particolari come quella di farro che più leggera rispetto alle farine tradizionali, ho realizzato questo plumcake con il Bimby ma potete anche prepararlo con le fruste.

Ingredienti:

250 g di Farina di Farro io ho utilizzato quella di Ruggeri shop
3 uova
150 g di zucchero
60 g di olio di semi di girasole
100 g di spremuta di arancia
Buccia di 1 arancia grattugiata
Una bustina di lievito per dolci
Una mela grande o 2 piccole io ho utilizzato Mele fuji di Mela più

Procedimento:

Mettere nel boccale lo zucchero e le uova, lavorare 2 Min. Vel. 4.

Aggiungere la spremuta di arancia, l'olio, la buccia d'arancia grattugiata e lavorare 1 Min. Vel. 4.

Aggiungere la Farina di Farro, il lievito e lavorare 40 Sec. Vel. 5.

Versare il composto in uno stampo da plumcake precedentemente oliato e infarinato.

Sbucciare le Mele eliminare i semi, tagliarle a fette e disporle in fila sulla superficie del plumcake.

Cuocere in forno caldo a 180° per circa 40-50 Min. o comunque fino a quando sarà cotto verificando la cottura interna con uno stecchino che dovra' essere asciutto.

Fare raffreddare, toglierlo dallo stampo, metterlo in un vassoio e servire.







martedì 27 marzo 2018

DOLCE CONIGLIO ALLA MANDORLA

DOLCE CONIGLIO ALLA MANDORLA

Grazie al grazioso stampo della Happyflex 
ho realizzato questo delizioso Coniglietto Pasquale,
 quest'anno ho voluto cambiare invece di realizzare la classica colomba, 
potete anche provare a farla se avete fretta, il risultato e' garantito, 
in più potete sbizzarrirvi con le decorazioni.

Ingredienti per uno stampo a forma di coniglio da circa 26 cm

250 g di farina 00
75 g di latte3 uova110 g di olio di semi di girasole150 g di zucchero1 bustina di lievito per dolci1 fialetta di aroma alla mandorla
Zucchero a velo q. b.

Procedimento:

Mettere nel boccale lo zucchero e polverizzare 10 sec. vel. 10.

Aggiungere il latte, le uova, l'olio, l'aroma alla mandorla e lavorare per 10 sec. Vel. 4.

Aggiungere la farina e lavorare 20 sec. vel. 6.

Infine, unire anche il lievito e lavorare altri 15 sec. vel 6.

Versare il composto nello Stampo a forma di coniglio, io ho utilizzato lo stampo della Happyflex e cuocere la torta in forno gia' caldo a 170-180° per circa 35-45 minuti, facendo 5 minuti prima, la prova stecchino per verificare la cottura interna.
Una volta cotta, togliere lo stampo dal forno, fare raffreddare e poi sformare la torta in un vassoio.
Cospargere con lo zucchero a velo oppure decorare a piacere.


venerdì 23 marzo 2018

CIAMBELLA INTEGRALE ALLE MELE SENZA LATTOSIO

CIAMBELLA INTEGRALE ALLE MELE BIMBY

SENZA LATTOSIO

Da un po' di tempo mi piace preparare dei dolci integrali e senza lattosio,
in modo da mantenermi leggera ed avere qualcosa di sano e gustoso
da consumare a colazione o a merenda.

Ingredienti per uno stampo a ciambella da 26-28 cm

250 g di Farina integrale io ho utilizzato quella di Ruggeri shop
150 g di zucchero
40 g di Miele di acacia io ho utilizzato quello di Apinfiore
130 g di olio di semi di girasole
130 g di succo di arancia o succo di frutta a scelta
3 uova
10 g di lievito in polvere per dolci
Un pizzico di sale
Una mela grande io ho utilizzato la Mela Fuji di Melapiu'
Zucchero di canna q. b. 
Farina q. b. per infarinare 
Olio q. b. per infarinare

Procedimento:

Mettere nel boccale le uova, lo zucchero e il sale, lavorare 4 Min. Vel. 4.

Aggiungere l'olio, il succo di arancia, il Miele e lavorare 1 Min. Vel. 4.

Aggiungere la Farina integrale, il lievito e lavorare ancora 40 Sec. Vel. 5.

Versare il composto in uno stampo a forma di ciambella da 26-28 cm di diametro precedentemente oliato e infarinato.
Sbucciare la Mela, tagliarla a fette e distribuirle sulla superficie
 mettendole tutte a girare
Cospargere la ciambella con lo zucchero di canna
 e cuocere in forno già caldo a 170-180° per circa 40-45 Min. facendo prima la prova stecchino per verificarne la cottura.
Fare raffreddare, togliere la ciambella dallo stampo, metterla in un vassoio, tagliare a fette e servire.



venerdì 16 marzo 2018

CROSTATA ALLE MELE E CREMA

CROSTATA ALLE MELE E CREMA

Grazie all'azienda Mela Più che gentilmente mi ha inviato le sue mele Fuji da provare, 
ho realizzato questa squisita crostata di mele
 con crema pasticcera alle mele, l'ho preparata con il Bimby
 e il risultato e' stato ottimo, una delizia per il palato, 
la croccantezza e la dolcezza di queste mele che le rende uniche, 
una ricetta per gli amanti delle mele da provare assolutamente.

Ingredienti per circa 10 persone:

Per la  crostata:
250 g di farina 00
100 g di zucchero
100 g di burro morbido
Buccia di mezzo limone
Un uovo
Un cucchiaino di lievito per dolci

Per la crema alle mele:
230 g di Mele Fuji io ho utilizzato quelle di Mela Più
400 g di latte preferibilmente  intero
80 g di zucchero
85 g di farina 00
Un uovo
Buccia di mezzo limone

Per decorare:
Mele grandi
Burro q. b. per imburrare
Zucchero di canna q. b.

Procedimento:

Per la crema; Mettere nel boccale lo zucchero e la buccia di limone, tritare 10 Sec. vel. 10, aggiungere 230 g di Mele giù sbucciate e a pezzetti, frullare 30 Sec. Vel. 5 e riportare il trito verso il fondo con la spatola.

Aggiungere il latte, l'uovo, la farina e cuocere la crema per 12 Min. 90° Vel. 4, toglierla dal boccale, metterla in una ciotola e farla raffreddare.

Per la crostata; Mettere nel boccale pulito lo zucchero e la buccia di limone, tritare 15 Sec. Vel. 10 e riportare il trito verso il fondo con la spatola.

Aggiungere la farina, il burro a pezzettini, l'uovo e il lievito, lavorare 25 Sec. Vel. 5.

Togliere la frolla dal boccale, compattarla con le mani, formare un panetto e stenderlo con il mattarello tra due fogli di carta forno, formando una sfoglia rotonda più grande dello stampo da crostate da 26-28 cm di diametro.

Mettere la sfoglia nello stampo precedentemente imburrato, eliminare la frolla in eccesso che fuoriesce dai bordi e bucherellare il fondo con una forchetta.

Distribuire sulla crostata la crema di mele preparata in precedenza, e decorare la superficie con le Mele tagliate a fette, partendo dal centro e facendole girare tutte intorno fino a rivestire completamente la superficie.

Cospargere la crostata con lo zucchero di canna e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 40-50 Min. o comunque fino a quando sarà ben dorata e cotta.

Finita la cottura, togliere la crostata dal forno, farla raffreddare, tagliare a fette e servire.




giovedì 1 marzo 2018

PLUMCAKE AL GRANO SARACENO E MARMELLATA

PLUMCAKE AL GRANO SARACENO E MARMELLATA

RICETTA SENZA GLUTINE E SENZA LATTOSIO, 
ARRICCHITO DA UN PIACEVOLE STRATO DI MARMELLATA AI FRUTTI DI BOSCO.
UN DOLCE GUSTOSO E ADATTO A CHI SOFFRE DI INTOLLERANZE
 AL GLUTINE O AL LATTOSIO.
IN PIU' A ME, PIACE TANTISSIMO L'ACCOSTAMENTO DEI COLORI
CREATO DALLO SCURO DELLA FARINA DI GRANO SARACENO 
E IL ROSSO DELLA MARMELLATA, CHE LO RENDE IRRESISTIBILE.

INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE:

150 g di zucchero
3 uova grandi
130 g di olio di semi di girasole
Mezza bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale
Marmellata ai frutti di bosco q. b. circa 6-8 cucchiai
Zucchero a velo q. b.

Procedimento:

Mettere nel boccale lo zucchero, le uova e montare 4 Min. Vel. 4.

Aggiungere l'olio e lavorare 50 Sec. Vel. 4.

Aggiungere la Farina di Grano Saraceno e lavorare 40 Sec. Vel. 5.

Infine, aggiungere il lievito e rilavorare altri 15 Sec. Vel. 5.

Versare il composto in uno stampo da plumcake 
da 18 massimo 20 cm di lunghezza,
rivestito di carta forno, oppure oliato e infarinato.

Livellare la superficie con una spatola e cuocere in forno caldo
 a 180° per circa 35-45 Min. 
facendo prima la prova stecchino che dovrà essere asciutto, 
in caso prolungate i tempi di cottura.

Una volta cotto, togliere il plumcake dal forno, 
farlo raffreddare e poi toglierlo dalla teglia.

Tagliarlo a metà in senso orizzontale e farcirlo con la marmellata precedentemente ammorbidita con un cucchiaio 
oppure per pochi secondi nel microonde.

Cospargere la superficie del plumcake con lo zucchero a velo e servire.